Intervento psicologico

 L'intervento psicologico si può suddividere nelle seguenti fasi:

    Accoglienza:
    Si incontra, per uno o più colloqui di conoscenza e comprensione di ciò che genera malessere, la persona o persone (nucleo familiare) che richiedono il consulto.
    
    Intervento psicologico-psicoterapico:
    Se il terapeuta e il paziente decidono, in base alle condizioni, di avviare un percorso psicoterapico, si valuta insieme il setting di lavoro più idoneo, in relazione agli obiettivi terapeutici. La psicoterapia può essere realizzata attraverso sedute individuali, di coppia, familiari o di gruppo.